Scienza dei materiali - Chimica

Corso di laurea: triennale

Classe: L - 27 – Scienze e tecnologie chimiche

Struttura: Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica

Sede formativa: Vercelli, Piazza S. Eusebio 5

Segreteria studenti: c/o Dipartimento di Studi umanistici, Via G. Ferraris 107

Referente: prof. Luciano Ramello

Data d'inizio dei corsi: 2 Ottobre 2017

Il corso di studio in breve. Integra conoscenze di base nei campi della matematica, della chimica e della fisica con aspetti specifici riguardanti la preparazione, la caratterizzazione, le proprietà e le applicazioni dei materiali. Lo studio teorico dei vari aspetti della scienza dei materiali si unisce a un'attività continuativa di laboratorio finalizzata a contestualizzare l'apprendimento e a formalizzare una conoscenza supportata da nozioni pratico-operative. La scienza dei materiali è di fondamentale rilevanza nelle linee di sviluppo in termini di ricerca ed innovazione. Il corso mira a preparare laureati con una conoscenza di base integrata e sinergica della chimica e della fisica degli stati condensati e con competenze operative e di laboratorio, capaci di operare professionalmente in ambiti definiti d'applicazione e qualificazione delle varie classi di materiali: semiconduttori, superconduttori, metallici, compositi, polimerici, ceramici e vetrosi, catalitici, molecolari. Il percorso formativo comprende due curricula, uno di tipo chimico e l'altro di tipo fisico.

Sbocchi occupazionali e professionali. Chimici e professioni assimilate; chimici informatori e divulgatori; tecnici chimici.

Accordi Erasmus con il DiSITSpagna: “Miguel De Cervantes” (Valladolid), Saragozza, Granada, Cordova, Siviglia, Politécnica de Catalunya (Barcellona). Francia: Nantes, Sophia-Antipolis (Nizza), Lumière 2 (Lione). Polonia: PJ-IIT (Varsavia). Portogallo: Nova (Lisbona)

Elenco degli Insegnamenti

Per informazioni più dettagliate, consulta il Sito Web del Dipartimento

Guarda le #Upostorie per conoscere l'esperienza dei Laureati UPO