Terza Missione in Ateneo

https://www.uniupo.it/it/terza-missione/terza-missione-ateneo

Abbiamo convintamente perseguito la Terza Missione fin dalla sua apparizione nel lessico universitario italiano, nel primo decennio di questo secolo, adeguando le attività in modo strategico a mano a mano che il Ministero e l’Anvur procedevano nella definizione della materia.

Oggi per Terza Missione s’intende l’insieme delle attività con cui l’Università valorizza la conoscenza interagendo direttamente con la società e ne favorisce lo sviluppo attraverso la trasformazione e la circolazione delle conoscenze prodotte in via principale con l’attività di ricerca.

È dunque una responsabilità istituzionale cui rispondiamo in base alle nostre peculiarità, con l’obiettivo di generare impatto, cioè un cambiamento, un miglioramento per l’economia, la società, la cultura, la salute, l’ambiente, il contrasto alle disuguaglianze. Cerchiamo di migliorare la qualità della vita, prima di tutto nel nostro territorio di riferimento, e cercando poi di agire su scala nazionale e internazionale.

Il nostro Piano strategico di Ateneo 2019-24 assume le attività di Terza Missione come un punto di forza che connotano la missione generale; vengono promosse tra le cinque linee strategiche, con relativi obiettivi e indicatori. La loro coerenza complessiva è assicurata da uno specifico Piano integrato (2019-21; 2022-24).

Ci siamo dotati di Linee Guida per l’assicurazione della qualità e di un Portale per pianificare, realizzare e monitorare le iniziative, che oggi l’Anvur raggruppa in diverse tematiche, con relativi campi d’azione:

  • public engagement
  • trasferimento tecnologico
  • scienze della vita e della salute
  • produzione e gestione di beni pubblici (tra cui la formazione continua e l’innovazione sociale)
  • sostenibilità e inclusione

Dal punto di vista politico e strategico operano:

  • una Delegata del Rettore alla Terza Missione (prof.ssa Francesca Boccafoschi)
  • la Commissione Terza Missione di Ateneo
  • le Commissioni Terza Missione dei Dipartimenti

Sul piano organizzativo e operativo le attività di Terza Missione sono gestite da:

  • Divisione Ricerca e sviluppo
  • Staff Sviluppo e qualità dei progetti didattici di alta formazione e della mobilità internazionali
  • Staff del Rettore e Comunicazione (Ufficio Eventi, Orientamento e Public engagement)
  • Ufficio Data Mining and Managing (analisi dei dati e procedure di upgrade)
  • Green Office (tematiche della sostenibilità)

Sono anche disponibili un Regolamento Brevetti, in corso di aggiornamento, e un Regolamento Spin-off.

Ogni Dipartimento svolge autonomamente attività di Terza Missione, attraverso una Commissione e un Responsabile della Qualità della Terza Missione. Presso ciascun Polo operano figure a supporto della Terza Missione.