L'accettazione

Se risulti idoneo, devi recarti presso l’Ufficio Erasmus e Studenti Stranieri, per firmare l’accettazione della destinazione o la rinuncia. Potrai presentare la rinuncia anche dopo una prima accettazione della destinazione, con motivazioni specifiche, recandoti tempestivamente all’Ufficio Erasmus.

Dopo la tua accettazione della destinazione, l’Ateneo invierà una comunicazione alle rispettive Università partner con il nominativo degli studenti selezionati; sarà invece tua cura compilare e spedire i documenti richiesti espressamente dall’Università partner entro la scadenza fissata da ciascun Ateneo (es.: Application Form, Learning Agreement, Application per l'alloggio, ecc.).

Ogni università ha la propria procedura per la registrazione degli studenti Erasmus in entrata e quindi ti raccomandiamo di informarti bene sul sito dell’Università estera che ti è stata assegnata come destinazione. In qualche caso la domanda si fa solo online, mentre in altri casi occorre compilarla online ma anche mandarla tramite posta.

Può esserti utile prendere contatto con gli studenti che sono già stati all’estero, in modo tale da avere maggiori informazioni pratiche sull’alloggio e altro. A questo proposito l'Ufficio Erasmus e Studenti Stranieri è a tua disposizione per fornirti i loro contatti (indirizzo email, telefono).

Normalmente ci sono due scadenze di presentazione della documentazione durante l’anno accademico. Per chi parte per tutto l’anno o nel primo semestre, la scadenza è normalmente in primavera, tra la fine di aprile e la fine di giugno; per chi invece parte nel secondo semestre, la scadenza è solitamente a inizio autunno.

Ti raccomandiamo quindi di consultare il sito web dell’università ospitante per non perdere di vista la scadenza.

Pagine correlate: