Prove integrative Revisore legale

Prove integrative per l’abilitazione all’esercizio della Revisione legale

(Ordinanza Ministeriale prot. n. 136 08.03.2017)

Sono indette nei mesi di giugno e novembre 2017 all’interno delle sessioni d’esame di Stato di Dottore commercialista ed Esperto contabile, le prove integrative per l’abilitazione all’esercizio della revisione legale, di cui all’art. 11 c. 1 e 2, del decreto 19 gennaio 2016 n. 63.

Alle predette prove possono presentarsi:

• i candidati che intendono abilitarsi nella medesima sessione alla professione di Dottore commercialista ed Esperto contabile;

• i candidati che hanno già conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione di Dottore commercialista ed Esperto contabile.

I candidati, inoltre, devono essere in possesso dell’attestato di compiuto tirocinio ai sensi dell’art. 2 commi 1 e 2 del decreto 19 gennaio 2016 n. 63. Il tirocinio deve essere completato prima dell’inizio delle prove.

I candidati possono presentare istanza in una sola delle sedi universitarie.

Domanda d’iscrizione alle prove integrative

Per le domande di partecipazione alle prove integrative consultare le pagine di menù "Scadenze e date esami" e "Iscrizioni e adempimenti".

E’ previsto inoltre il pagamento MAV relativo al Contributo per partecipazione alle prove integrative di Revisore Legale dell’importo di €100,00 (scaricabile dai servizi online dopo aver completato la procedura d’iscrizione alle prove).

Le prove integrative si svolgono successivamente alla conclusione delle prove previste per l’esame di Stato per Dottore commercialista ed Esperto contabile, secondo l’ordine stabilito per le singole sedi dai Presidenti delle commissioni esaminatrici.

Secondo quanto previsto dall’art. 11 del Decreto n. 63 del 19.01.2016, i candidati sostengono la prova scritta prevista dall’art. 5 comma 1 lett. c). La prova scritta verte sulle materie tecnico-professionali e della revisione indicate all’art. 1 comma 1, lett. f) g) h) i) l), e comprende un quesito a contenuto pratico attinente l’esercizio della revisione legale. I candidati sostengono, inoltre, una prova orale sulle materie previste per la prova scritta.

 

Dichiarazione di tirocinio

Al momento dell’iscrizione devi presentare insieme alla documentazione la dichiarazione del tirocinio effettuato (vedi Modulo dichiarazione compiuto tirocinio in allegato)

 

Questa pagina è in fase di aggiornamento, per informazioni scrivere all’indirizzo email del funzionario incaricato delle operazioni di segreteria: marzia.sozzani@uniupo.it 

Allegati: 
AllegatoDimensione
PDF icon Dichiarazione tirocinio revisore legale65.57 KB