Diritto Costituzionale

Il Corso di alta formazione in Diritto costituzionale offre, a cadenza annuale, un approfondimento su temi di diritto costituzionale ed è destinato a giovani studiosi italiani, europei e stranieri.
Il Corso si tiene ogni anno nella prima metà del mese di settembre.
La didattica si struttura su tre giornate di lavoro che sviluppano monograficamente altrettanti aspetti del tema oggetto del corso.
La mattina, dalle 9 e 30 alle 12 e 30, è dedicata alla lezione.
Il pomeriggio, dalle 15 alle 17, è dedicato alla tavola rotonda, nel corso della quale i frequentanti potranno dialogare con il docente della giornata.
Le lezioni saranno pubblicate in un volume che sarà inviato gratuitamente ai frequentanti e diffuso presso la comunità scientifica.
Ai frequentanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.
Servizi offerti dal corso.
Il Corso di alta formazione in Diritto costituzionale ambisce a essere un’opportunità di incontro e di scambio di esperienze tra i giovani studiosi frequentanti ed i docenti.
Per questo la partecipazione al Corso è gratuita e l’organizzazione si fa carico di tutte le spese di ospitalità per i frequentanti (pernottamenti, pranzi e cene) affinché i momenti di convivialità siano un'occasione di conoscenza.
Selezione dei frequentanti
Il Corso di alta formazione in Diritto costituzionale è ispirato al principio di una didattica diretta e di uno scambio immediato di conoscenza.
Per questo il numero dei frequentanti è fissato nel massimo di venti, selezionati dal Comitato scientifico del corso sulla base dei curricula.
Le domande di partecipazione, formulate compilando un modulo appositamente predisposto, devono essere inviate, per posta elettronica all’indirizzo mail massimo.cavino@unipmn.it, tra il 20 febbraio e il 30 aprile. L’esito della valutazione delle domande sarà comunicato, a mezzo posta elettronica, ai venti frequentanti selezionati entro il 20 maggio 2014.
Il bando di invito a presentare le candidature sarà pubblicato sul sito del Dipartimento di Studi per l’Economia e per l’Impresa e verrà trasmesso, per maggiore diffusione, ai siti di interesse costituzionalistico maggiormente frequentati dalla comunità scientifica.
Il comitato scientifico stabilirà i criteri di selezione delle domande nel corso di una riunione preliminare. In ogni caso il comitato scientifico dovrà valutare il percorso formativo, le esperienze accademiche e professionali e le eventuali pubblicazioni dei candidati.
Tutte le sedute del comitato scientifico potranno avere luogo in forma telematica.
Struttura organizzativa del Corso.
Direttore del Corso: Prof. Massimo Cavino, Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”.
Comitato scientifico: Prof. Stefano Sicardi (Università di Torino), Prof.ssa Antonella Sciortino (Università di Palermo), Prof. Giovanni Di Cosimo (Università di Macerata), Prof.ssa Ilenia Ruggiu (Università di Cagliari), Prof.ssa Francesca Biondi (Università di Milano).

Dove: 
Novara
Dal: 
10/09/2014
Area scientifica: 
Sociale, economica, giuridica