Scienze chimiche

Corso di laurea: magistrale

Classe: LM - 54 (Scienze chimiche)

Accesso: libero. Classi di laurea ammesse: L-27 (DM 270/2004), ex Classe 21 (DM 509/1999). Altre classi di laurea o altro titolo di studio estero: ammissione se si sono maturati 72 CFU nei settori CHIM, FIS e MAT (almeno 42 di CHIM e almeno 18 di FIS e MAT).

Struttura: Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica

Sede formativa: Alessandria, viale T. Michel 11     

Segreteria Studenti: Viale Teresa Michel, 11

Referente: prof.ssa Elisa Robotti

Punti di forza

  • Corso avanzato per la formazione negli ambiti della Chimica per la Vita, Chimica dei Materiali e Chimica Analitica Applicata
  • Didattica d’avanguardia con laboratori tecnologicamente avanzati
  • Facilitazione a intraprendere programmi Erasmus e Free-Mover
  • Possibilità di effettuare tesi di laurea presso aziende/enti del territorio
  • Seminari di soft skill: autovalutazione, teamworking, public speaking e leadership

Il corso di studio

Il corso ti offre un’avanzata preparazione in ambito chimico, mediante corsi caratterizzanti di chimica analitica, chimica fisica, chimica inorganica, chimica macromolecolare. Ogni corso teorico è affiancato da altrettante ore di pratica in laboratorio, fondamentale per la figura professionale del chimico. Consoliderai la conoscenza delle tecniche utili alla comprensione di fenomeni a livello molecolare, e dei metodi strumentali per l’attività di ricerca di base ed applicata. Potrai eseguire la tesi di laurea in contatto con aziende e realtà locali, oppure in Università approfondendo tematiche di tuo interesse. Avrai prospettive professionali immediate in ambito industriale, nei laboratori di ricerca, di analisi e controllo qualità e accesso a corsi di Dottorato e alta formazione post-laurea.

Sbocchi professionali

  • Attività di ricerca e sviluppo presso aziende ed enti pubblici e/o privati
  • Ruoli di responsabilità in aziende e/o enti che operano nei settori tradizionali della chimica (chimica di base e fine), dei nuovi materiali, della salute, dei farmaci, dell’alimentazione, dell’energia;
  • Ruoli di indagine/gestione nei settori della sicurezza, protezione ambientale, qualità industriale;
  • Nel settore commerciale, in aziende che richiedano la competenza del chimico nei settori vendite, marketing e assistenza alla clientela
  • Carriera da Libero professionista/ Consulente, previo superamento dell'Esame di Stato e iscrizione alla sezione A dell’albo dei chimici.

Accordi Erasmus con il DiSITSpagna: “Miguel De Cervantes” (Valladolid), Saragozza, Granada, Cordova, Siviglia, Politécnica de Catalunya (Barcellona). Francia: Nantes, Sophia-Antipolis (Nizza), Lumière 2 (Lione). Polonia: PJ-IIT (Varsavia). Portogallo: Nova (Lisbona).University of Debrecen (Debrecen).

Insegnamenti

Consulta informazioni più dettagliate sul Sito di Dipartimento

Videointervista a Cristina Scandiuzzi, Ricercatore Biochimico