Verifica delle conoscenze

Test di valutazione delle competenze di base

Per i corsi di laurea triennale e per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico verrà effettuata una verifica delle conoscenze. Si svolgerà in conformità ai singoli Regolamenti dei Corsi presso i singoli Dipartimenti. Se la verifica non avesse esito positivo, saranno indicati specifici obblighi formativi aggiuntivi che dovrai soddisfare nel primo anno di corso, per consentirti di affrontare, con solide basi, il percorso di studio scelto. Consulta il sito del tuo Dipartimento per saperne di più.

 

Immatricolazione e lingua inglese

Tutti gli studenti che si immatricoleranno, per l’a.a. 2020/2021, ad uno dei corsi triennali o a ciclo unico sono tenuti a seguire le regole sottoriportate relative al percorso di lingua inglese.

CASO 1: riconoscimento di certificazioni

È possibile ottenere il riconoscimento di certificati che attestano la conoscenza della lingua inglese se la certificazione:

  1. è stata rilasciata da uno dei seguenti enti certificatori:
    • Cambridge ESOL (min. score 160): FCE (B2); CAE (C1); Proficiency (C2)
    • Cambridge ESOL (min. score 160): BEC Vantage (B2); BEC Higher (C1)
    • Cambridge IELTS (min. score 5.2/B2)
    • TOEFL Internet Based Test/iBT (min. score 60/B2)
    • TOEFL Paper Based Test/PBT (min. score 516/B2)
    • Trinity College ISE 2 (B2); ISE 3 (C1) (min. score 39/B2)
  2. è stata conseguita da non più di due anni scolastici (ovvero a partire dal quarto anno di scuola superiore ove il passaggio scuola superiore/università non abbia subito interruzioni),
  3. è di livello B2 o superiore nel rispetto del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER),
  4. è presentata al momento dell’immatricolazione attraverso la modulistica disponibile al seguente link*.

Gli uffici amministrativi provvederanno a registrare la certificazione e a riconoscere come superata l’idoneità di lingua inglese caricata sul piano di studi.

* se lo studente non dispone della certificazione all’atto dell’immatricolazione è tenuto a sostenere il placement test (vedi caso 2) secondo il calendario predisposto dai Dipartimenti. Nel caso in cui, entro il 30/4/2021, ottenga una certificazione che rispetti i sopraindicati punti 1 e 3, può recarsi presso le segreterie e chiederne il riconoscimento. Questa possibilità è valida solamente per gli studenti che si immatricolano ai corsi di laurea in cui la conoscenza della lingua inglese non genera un Obbligo Formativo Aggiuntivo.
 

NOTA i corsi di studio che prevedono un esame di profitto (con votazione espressa in trentesimi) procederanno con la conversione del voto della certificazione sulla base della tabella riportata in calce. Lo studente che ha richiesto il riconoscimento non potrà rifiutare il voto attribuito sulla base della tabella di conversione.
 

NOTA i corsi di studio nei quali è previsto uno studio delle lingue straniere a livello più avanzato (classi L-11 Lingue e culture moderne e L-15 Scienze del turismo) seguono regole più stringenti. Gli studenti sono tenuti a verificare tali regole con la segreteria didattica di riferimento.

 

CASO 2: english placement test

Tutti gli studenti che non dispongono di una certificazione della conoscenza della lingua inglese (vedi caso 1) sono tenuti a sostenere il placement test.
Il Placement test di lingua inglese è un test informatizzato della Oxford University Press utile per determinare il livello di competenza nella lingua inglese degli studenti in ingresso. Il test non sostituisce l’esame di lingua inglese, che dovrà essere comunque sostenuto secondo il proprio piano di studi e le indicazioni fornite dai propri corsi di laurea.
Il test ha come obiettivo quello di verificare il livello di conoscenza della lingua inglese e, nel caso in cui tale livello sia pari ad A1 o A2, comporta la frequenza del corso base (20 ore) che offre una preparazione utile all’accesso all’insegnamento di lingua inglese (50 ore).
Il test ha una durata di circa 60 minuti e si compone di:

  • circa 30 quesiti a risposta multipla o a completamento per testare le conoscenze di lessico e grammatica (Use of English);
  • circa 15 esercizi di ascolto di brevi brani con domande a risposta multipla per valutare le abilità di comprensione orale (listening).

Per ottenere la valutazione, ogni attività/sezione dovrà essere conclusa.
Data l’emergenza sanitaria, gli studenti svolgeranno il placement test in modalità on-line, anziché presso le sedi dell’Ateneo. Le informazioni tecniche sono contenute nel documento allegato in calce alla pagina.
Informazioni sulle modalità di iscrizione e svolgimento del test verranno comunicate attraverso avvisi sui siti di dipartimento che si prega di consultare con adeguata frequenza e continuità.
Ulteriori informazioni disponibili al seguente link.