Vita d'ateneo

L’Università del Piemonte Orientale torna a festeggiare i suoi laureati con la quinta edizione del Graduation Daysabato 9 giugno, grazie alla collaborazione del Comune di Novara, il centro storico della città sarà “invaso” dai neo-dottori UPO.

Grazie a un contributo della Compagnia di San Paolo (Torino), l’Università del Piemonte Orientale offre a 20 propri studenti – iscritti al penultimo anno di ciascun corso di laurea magistrale anche a ciclo unico dotati di attitudine alla ricerca, curiosità e una buona conoscenza della lingua inglese – l’esperienza di una settimana di studio e discussione altamente stimolante che si terrà dal 23 al 27 luglio 2018.

Torna l'evento di orientamento universitario OPEN. Sabato 16 marzo le sedi dell'UPO ad Alessandria, Novara e Vercelli saranno aperte per consentire agli studenti delle scuole secondarie e ai loro familiari interessati di conoscere tutta l'offerta formativa, i servizi di Ateneo e i luoghi in cui studiano i nostri iscritti.

Si svolgerà dal 19 al 22 febbraio, tra Novara e Vercelli, la prima edizione di “Upo Academy”, l’iniziativa di science education e public engagement che l’Università del Piemonte Orientale organizza per gli studenti degli istituti superiori del territorio.

Si svolgerà dal 19 al 22 febbraio, tra Novara e Vercelli, la prima edizione di “Upo Academy”, l’iniziativa di science education e public engagement che l’Università del Piemonte Orientale organizza per gli studenti degli istituti superiori del territorio.

Il 2018 sarà l'anno in cui l'Università del Piemonte Orientale compirà vent'anni e l'Inaugurazione dell'anno accademico 2017-2018 è il primo dei grandi appuntamenti programmati per sottolineare questa ricorrenza. L'evento si terrà, come di consueto, presso il Teatro Civico di Vercelli (in via Monte di Pietà) venerdì 2 febbraio 2018, con inizio alle 10.30.

Ahmadreza Djalali. I rettori chiedono la scarcerazione

L'Università del Piemonte Orientale è in profonda apprensione per il destino del ricercatore iraniano Ahmadreza Djalali. Come anticipato dall'agenzia Reuters e testimoniato dalla moglie del ricercatore Vida Mehrannia — incarcerato dall'aprile del 2016 con l'accusa di spionaggio —, a fine ottobre Djalali è stato condannato alla pena capitale in Iran.

In seguito a una riunione con Prefetto e Questore di Novara, l'Università del Piemonte Orientale ha leggermente modificato il programma del Graduation Day 2017 di domani, 10 giugno. La conclusione del corteo, infatti, non sarà nel cortile del Castello di Novara bensì in Piazza Martiri della Libertà. Restano invariate tutte le altre fasi dell'evento in programma.

Vuoi destinare il 5 ‰ all’Università del Piemonte Orientale?

Aiutaci a sostenere i nostri studenti e giovani ricercatori con il 5%mille.

Con il tuo contributo potranno essere realizzati nuovi progetti, negli anni scorsi i fondi sono stati utilizzati per:

- Servizi agli studenti

- Borse di studio

- Buoni libro

- Ricerca scientifica

 

Come fare per destinare il “5 per mille” all’Università del Piemonte Orientale?
 

La ricerca prodotta dall’Università del Piemonte Orientale è eccellente. Lo stabilisce l’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR) che ha reso noti – il 19 dicembre 2016 – i risultati della “VQR 2011-2014”, la Valutazione della Qualità della Ricerca svolta dagli atenei in Italia.