Centri, consorzi e attività convenzionale

La ricerca scientifica è valorizzata e incentivata anche attraverso forme di collaborazione interne – tra dipartimenti e tra aree di ricerca affini – ed esterne all’Ateneo – tra diverse università e istituzioni.

A tale scopo, oltre alla stipula di accordi e convenzioni con finalità di ricerca scientifica, sono molteplici le iniziative costituite o partecipate dall’Ateneo o dai Dipartimenti: centri interni, centri interuniversitari, consorzi e altri enti.

 

Il Settore Ricerca è competente per la stipula delle convenzioni di interesse generale dell’Ateneo,  che non siano attribuibili alla competenza specifica delle singole Strutture e che non siano di competenza del Direttore Generale (rif. art. 5, art. 11 c.2, lett. m, art. 12 c.2, lett. h, art. 13 c.2, lett. h, i e s dello Statuto di Ateneo).

La procedure amministrative di riferimento sono disponibili nella intranet

La normativa sui Centri di Ateneo è disponibile alla pagina correlata.

 

Pagine correlate: