Trasferimenti in entrata

https://www.uniupo.it/it/infostudenti/trasferimenti-e-passaggi/trasferimenti-entrata

 

I trasferimenti in entrata sono disciplinati in modo diverso a seconda che riguardino i corsi ad accesso libero, limitato o programmato.

Al termine del caricamento della delibera di trasferimento da parte della Segreteria studenti, sarai avvisato/a via email.

Entro venti giorni dovrai regolarizzare le eventuali rate dell’anno già scadute in pendenza del passaggio, senza l’applicazione della mora. In mancanza di regolarizzazione entro questo termine, il passaggio sarà restituito alla struttura di provenienza. 

Trasferimenti in entrata per i corsi ad accesso libero

Per i corsi di laurea ad accesso libero le domande di trasferimento devono essere richieste all’Ateneo di provenienza. L’Università del Piemonte Orientale accoglierà tutte le domande che riportano sul foglio di congedo una data di presentazione della domanda non posteriore al 30 novembre 2021.

I trasferimenti in entrata presentati entro i termini, ma non regolarizzati con il pagamento delle tasse entro venti giorni dalla comunicazione della Segreteria e i trasferimenti pervenuti ma presentati in data successiva al 30 novembre 2021, saranno restituiti alla Struttura e all’Università di provenienza.

In ogni caso se hai presentato domanda di trasferimento in entrata, potrai perfezionare l’iscrizione solo dopo che la Segreteria Studenti di destinazione avrà ricevuto tutta la documentazione necessaria. ti consigliamo di verificare l’avvenuto invio e la successiva ricezione della documentazione stabilita, da parte delle strutture competenti, in tempo utile per il perfezionamento dell’iscrizione.

Trasferimenti in entrata per i corsi di laurea a numero limitato

La domanda di trasferimento in entrata ai corsi di laurea ad accesso limitato (Biotecnologie, Biotecnologie farmaceutiche, Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche) con ammissione al primo anno è ammessa solo in caso di eventuali posti residui non assegnati al termine della procedura. L’ammissione agli anni successivi è subordinata all’esistenza di posti disponibili. Ulteriori indicazioni sono previste negli specifici avvisi pubblicati sui siti dei Dipartimenti interessati.

Trasferimenti in entrata per i corsi di laurea a numero programmato

Il trasferimento in entrata per i corsi di laurea a numero programmato si ottiene dopo il nulla osta da parte della struttura didattica di destinazione, che deve accertare la disponibilità dei posti. Il nulla osta va richiesto entro i termini e secondo le modalità stabilite dalle singole strutture didattiche.

Per trasferirti al corso di laurea magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, i criteri sono definiti nel bando emanato dalla Scuola di Medicina e pubblicato sul proprio sito, a seguito della rilevazione dei posti eventualmente disponibili. Per i corsi delle Professioni sanitarie vengono pubblicati avvisi sulle pagine dei singoli corsi, a seconda della disponibilità dei posti dichiarata sul sito della Scuola di Medicina.