Dottorati industriali

https://www.uniupo.it/it/corsi/dottorati-di-ricerca/dottorati-industriali

Le Università possono attivare corsi di dottorato industriale con l'opportunità di destinare una quota dei posti disponibili, sulla base di specifiche convenzioni, ai dipendenti di imprese impegnati in attività di elevata qualificazione, che sono ammessi al dottorato in seguito al superamento della relativa selezione.

Le imprese interessate possono contattare l’Ufficio dottorati di ricerca e scuole di specializzazione per stipulare una specifica convenzione e sottoscrivere il piano formativo individuale, predisposto in accordo con il coordinatore del corso di dottorato e il tutor universitario.

Nel bando di concorso l’ateneo riserverà  una posizione di dottorato industriale ai dipendenti dell’impresa in possesso dei requisiti richiesti per accedere al dottorato. I dipendenti dell’impresa dovranno presentare domanda di partecipazione al concorso entro la data di scadenza del bando e, in caso di esito positivo della selezione, potranno iscriversi al dottorato di ricerca.

La convenzione per l'attivazione del dottorato industriale dovrà essere sottoscritta dall’ateneo e dall’impresa prima dell’inizio del corso (1 novembre) e dovrà prevedere anche il piano formativo individuale del dottorando

 Nel piano formativo individuale dovranno essere previsti:

  • gli obiettivi formativi del corso;
  • le principali tematiche di formazione e ricerca; 
  •  le modalità di svolgimento delle attività formative e di ricerca;
  •  il titolo e una breve descrizione del progetto di ricerca;

Il Dottorato industriale è disciplinato dal comma 2 dell'art. 11 del Decreto Ministeriale dell' 8 febbraio 2013 n. 45.