Biotecnologie Farmaceutiche

https://www.uniupo.it/it/corsi/corsi-di-laurea-magistrali/biotecnologie-farmaceutiche
Corso di laurea
magistrale
Classe
LM-9 - Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche
Accesso

limitato (max 35 matricole) Leggi il Bando

Struttura

Dipartimento di Scienze del Farmaco 

Segreteria studenti
Sedi formative

Novara, Largo Donegani 2/3

Il corso di studio

Il nuovo corso magistrale in Biotecnologie Farmaceutiche affronterà l’ambito fortemente multidisciplinare delle biotecnologie farmaceutiche preparandoti al mondo dei farmaci innovativi biotecnologici, inclusi i medicinali per le terapie avanzate. Ti fornirà le competenze per la progettazione, la sperimentazione, la produzione fino alla registrazione e al controllo post-market.

Il percorso formativo sarà completato da ulteriori attività quali corsi di approfondimento in settori specifici delle biotecnologie farmaceutiche; in questi corsi, laddove possibile, verranno inserite testimonianze di professionisti altamente qualificati provenienti da Università estere (visiting professors), da aziende (anche estere), e manager/consulenti scientifici, per prepararti alle reali esigenze del mondo del lavoro

Punti di forza

  • Interdisciplinare, il corso vede il coinvolgimento di due dipartimenti UPO (DSF e DISIT) col contributo di DISS e DIMET
  • Alcuni insegnamenti in lingua inglese
  • Opportunità di soggiorni all’estero (Erasmus e Free-Mover)
  • Tesi di Laurea sperimentali, interne o esterne in aziende

Accordi Erasmus con il DSF.

  • Belgio: Mons (Hainaut-Condorcet), Gent.
  • Finlandia: Helsinki.
  • Francia: Angers.
  • Germania: Kiel “Christian-Albrecht”.
  • Lituania: Kaunas. Malta: Malta (Msida).
  • Polonia: Wroclaw.
  • Portogallo: Porto.
  • Spagna: “Rovira i Virgili” (Tarragona), Elche, San Jorge (Saragozza), Sevilla, Oviedo, Granada.

Sbocchi occupazionali

  • Possibilità di proseguire l’attività di formazione con il Dottorato di Ricerca;
  • Biotecnologo farmaceutico in accademia e in istituti di ricerca;
  • Aziende farmaceutiche e start-up;
  • Uffici brevetti;
  • Enti di Vigilanza del Farmaco, della salute umana, veterinaria ed ambientale;
  • Agenzie regolatorie nazionali e internazionali del farmaco