Senato accademico

Il Senato Accademico contribuisce a determinare gli indirizzi culturali, didattici e scientifici dell’Ateneo, formulando proposte e pareri obbligatori in materia di didattica, di ricerca e di servizi agli studenti e svolgendo funzioni di coordinamento e di raccordo con i Dipartimenti e con le Scuole.

Le sue competenze e funzioni sono descritte dall’articolo 12 dello Statuto.

Gli attuali componenti del Senato accademico sono 21:

  • Il Rettore-Presidente, Gian Carlo Avanzi
  • I rappresentanti delle aree scientifico-disciplinari rappresentate dai Dipartimenti:
    • Gianluca Aimaretti - Direttore del Dipartimento di Medicina Traslazionale
    • Emanuele Albano - Dipartimento di Scienze della Salute
    • Massimo Cavino - Direttore del Dipartimento di Studi per l’Economia e l’Impresa
    • Armando Genazzani - Direttore del Dipartimento di Scienze del Farmaco
    • Leonardo Marchese - Direttore del Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica
    • Michele Mastroianni - Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici
    • Serena Quattrocolo - Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
  • I rappresentanti delle aree scientifico-disciplinari di Ateneo:
    • Vincenzo Capizzi
    • Annarosa Favretto
    • Antonia Follenzi
    • Giuliana Annamaria Franceschinis
    • Marisa Gariglio
    • Cristina Meini
    • Alberto Minassi
  • I rappresentanti del Personale tecnico-amministrativo:
    • Paolo Paiuzzi
    • Paola Vottero Fin
    • Chiara Zara
  • I rappresentanti degli studenti:
    • Amanda Luisa Guida
    • Roberto Rota
    • Lorenzo Scarpone