Il terzo Graduation Day dell'UPO

Sabato, Giugno 11, 2016 - 10:30

L'11 giugno è in programma il più grande evento annuale dell'Università del Piemonte Orientale. A Novara è tutto pronto per il terzo Graduation Day, la festa dei laureati dell'UPO, delle loro famiglie e di tutto il Piemonte orientale.

Quasi 1.000 laureati, accompagnati dai quasi 2.000 familiari, dai professori togati e dall’Orchestra dell’Università in formazione bandistica percorreranno le vie della città dal Campus “Perrone” al cortile storico del Broletto, dove si svolgerà la cerimonia vera e propria, che culminerà con il tradizionale Lancio del Tocco.

Il corteo prenderà il via alle ore 10:30 e sarà guidato da Francesco Porreca, laureato in Informatica giuridica per la pubblica amministrazione e le imprese, e Cristiana Matino, laureata in Lingue straniere moderne. I due studenti avranno l’onore l’uno di reggere il Labaro ufficiale dell’Ateneo, l’altra di scandire il tragitto, annunciando al megafono il saluto dei laureati dell’Università alla città di Novara.

Il percorso che sarà seguito dal corteo sarà: via Passalacqua, via Perrone, corso Mazzini, via Fratelli Rosselli, Piazza della Repubblica, Broletto.

Un volta giunti al Broletto, il cui cortile sarà letteralmente invaso dai tocchi colorati dei ragazzi (ogni colore a rappresentare un Dipartimento), saranno i discorsi del Rettore e delle autorità a salutare i neo-dottori; l’Inspirational Speech (il discorso motivazionale) sarà tenuto dall’attore e conduttore televisivo Ivan Bacchi (Linea Verde Orizzonti, Rai1).

Tutta questa parte della cerimonia potrà essere seguita anche da un maxischermo che sarà installato in Piazza della Repubblica (la piazza da cui si accede al Broletto), poiché la capienza effettiva del cortile storico non permette l’afflusso di tutti gli spettatori attesi.

Al termine saranno consegnate simbolicamente sei pergamene di laurea: un laureato scientifico e uno umanistico saranno sorteggiati, due vincitori dal contest fotografico in corso su Instagram (al momento non ancora concluso) e infine due a Francesco Porreca e Cristiana Matino, la più giovane laureata di questo anno accademico.

Il lancio verso il cielo di mille tocchi colorati segnerà la conclusione della cerimonia; tutti i laureati rientreranno poi al Campus “Perrone” per il brindisi beneaugurale e per ritirare la propria pergamena di laurea.

La cerimonia avrà luogo anche in caso di maltempo, ma con un programma leggermente diverso. Grazie al patrocinio e alla generosa collaborazione del Comune di Novara, infatti, in caso di pioggia la cerimonia si svolgerà presso il Centro Sportivo “Pala Igor” (ex Terdoppio/Sporting); non avrà luogo il corteo lungo le vie del centro, ma al termine è comunque previsto il rientro al Campus “Perrone” per il brindisi.

 

Per i laureati che parteciperanno all'evento è previsto un contest fotografico: pubblicando una foto del giorno della laurea su Instagram con #laureatiUpo taggando @uniupo, il laureato o la laureata che riceverà più like su Instagram entro le ore 12.00 dell’8 giugno, riceverà la pergamena direttamente sul palco del GradDay.

Tipologia evento: 
Ultimo aggiornamento 17/06/2016 - 09:51