Il tutor universitario

Il tutor universitario, referente dei progetti in catalogo:

  • si raccorda, fin dall'avvio del progetto, con il referente amministrativo della propria struttura per concordare la procedura e la modulistica da utilizzare con la scuola
  • verifica che la scuola da cui è stato contattato per l'attivazione di un progetto sia convenzionata
  • riceve il "Patto formativo dello studente", fornito dal docente tutor della scuola già compilato e sottoscritto, lo conserva presso la propria struttura all’interno del “Fascicolo studente” (uffici dei referenti amministrativi per l’Alternanza, v. allegato)
  • illustra allo studente, all'inizio dell'attività, le eventuali situazioni di rischio specifico che l'attività comporta e fa compilare e sottoscrivere per presa visione allo studente il “Modulo sulla Sicurezza” (che a cura del tutor universitario dovrà essere allegato al Patto formativo dello studente e conservato presso la struttura).
  • firma, per ogni giorno di presenza dello studente, il “Registro presenze” fornito dalla Scuola allo studente
  • compila il “Registro presenze” e lo conserva nel fascicolo dello studente
  • compila la “Scheda Valutazione studente a cura della struttura ospitante” e la conserva nel fascicolo dello studente

Al termine dell’attività il fascicolo dello studente conterrà quindi i seguenti documenti:

  • Patto formativo
  • Modulo sicurezza
  • Registro presenze
  • Scheda di valutazione dello studente da parte del tutor

Il referente amministrativo della struttura (uffici dei referenti amministrativi per l’Alternanza, v. allegato) provvederà a inviare tutti i documenti alla scuola.

Allegati: